top of page
  • Immagine del redattoreAgriturismo Santa Cristina

La chiesa di Santa Cristina

Nel cuore della Toscana esiste una chiesetta poco conosciuta circondata da cipressi e vigneti

Il nostro agriturismo vanta di una vicina molto speciale, infatti accanto alla nostra proprietà sorge, su una piccola collinetta, la chiesa di Santa Cristina.


La sua storia, controversa e ricca di misteri, ha radici molto profonde nel passato. La sua prima registrazione risale al 1268 nei documenti della sottomissione Gambassi a San Gimignano.


Nei secoli successivi non gode di una particolare fortuna, infatti, la sua proprietà passa da città in città, fino a tornare a Gambassi, ma nessuna di esse se ne è mai presa cura. La rovina e l'abbandono diventano, quindi, inevitabili.


Nel 1928, per volere del conte Alessandro Nardi-Dei, inizia la sua riqualifica e, nel 1935, torna finalmente a splendere.



Da allora, ogni 24 luglio, in occasione della festa di Santa Cristina, questo luogo prendeva vita.

Fin dal mattino la strada si riempiva di persone provenienti dalle campagne e dalle città vicine; numerosi commercianti vendevano i loro prodotti nelle bancarelle, anche i venditori di brigidini e granite non potevano mancare. La chiesa veniva aperta per le messe e i vespri, mentre, nel pomeriggio, una corsa di cavalli chiudeva i festeggiamenti.


Se siete arrivati in fondo all'articolo, complimenti! Avete sbloccato un segreto!

Dal 2025 le porte di Santa Cristina potranno essere aperte anche in altre occasioni, infatti dal prossimo anno sarà possibile celebrare il vostro giorno speciale, il matrimonio, al suo interno. Una location straordinaria che renderà la vostra cerimonia unica al mondo.


Vi abbiamo incuriosito?

Contattateci via mail all'indirizzo info@agriturismosantacristina.net o su whatsapp al numero +39 389 1515707 per avere maggiori informazioni.

6 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page